Ottava-nona giornata Serie D 2012 2013 risultati partite gironi classifiche

Share
Domenica parecchio interessante, il campionato comincia a trovare la sua definitiva collocazione; vi sono alcuni gironi (A, B ed E) che offrono certezze nelle squadre in testa alla classifica, squadre che già hanno creato i presupposti di un campionato di vertice, mentre in tutti gli altri regna sovrana l’incertezza, e la lotta per il vertice comincia ad essere fin da adesso assai serrata, vedi il girone F dove sono ben tre le squadre al vertice, o il girone D dove Virtus Vecomp e Pordenone cambiano il proprio status di domenica in domenica, altri dove i distacchi sono talmente piccoli da far pensare ad un ribaltone da un momento all’altro. Anche nella parte bassa delle classifiche vi è estrema incertezza, con distacchi minimi e con società a cui basterebbe ottenere una serie di risultati positivi per tirarsi fuori dai pericoli; non manca l’eccezione rappresentata dal Rimini che resta ancora bloccato a -1, in una situazione di non facile risoluzione, per il resto può accadere di tutto e di più.
Capitolo allenatori: settimana di cambi, il Gozzano ha esonerato Enrico Bortolas e lo ha sostituito con Salvatore Mango, nella Pro Sesto si è dimesso Giuseppe Manari e lo ha sostituito Umberto Cortellazzi; l’Ostiamare ha esonerato Paolo Caputo cui è subentrato Attilio Gregori; nel Progetto S.Elia a Franco Giordano subentra Bernardo Mereu; ed infine cambio anche alla Casertana, via Mario Di Nola per Enzo Maiuri.
Diminuisce ancora il numero dei gol, ieri sono state segnate 210 reti con punta massima nel girone B con 31 reti.
Vediamo i risultati e le classifiche:
Girone A - 8^ Giornata - 21/10/2012: Asti-Folgore Caratese 1-2, Borgosesia-Novese 5-0, Chiavari-Lavagnese 1-2, Derthona-Bogliasco 1-1, Gozzano-Tortona 0-0, Imperia-Verbano 0-1, Sestri Levante-Santhià 0-2, Trezzano-Chieri 1-2, Verbania-Bra 1-1.
Classifica: Chieri 22; Lavagnese, Verbania e Tortona Villalvernia 16; Bra e Santhià 15; Chiavari 13; Borgosesia 12; Sestri Levante 11; Folgore Caratese e Bogliasco 10; Verbano 8; Trezzano e Derthona 7; Imperia 6; Asti e Gozzano 4; Novese 3.
Commento: allunga con decisione il Chieri, sei punti su un terzetto di outsider che però devono guardarsi dagli immediati inseguitori; la posizione della capolista sembra al momento assai solida; grande ammucchiata in coda dove nulla sembra deciso e dove solo la Caratese sembra aver trovato un buon passo.
Prossimo turno – 9^ Giornata - 28/10/2012: Bogliasco-Chieri, Bra-Borgosesia, Folgore Caratese-Imperia, Lavagnese-Derthona, Novese-Asti, Santhià-Trezzano, Tortona Villalvernia-Sestri Levante, Verbania-Gozzano, Verbano-Chiavari.
 
Girone B - 9^ Giornata - 21/10/2012: Aurora Seriate-Seregno  2-1, Lecco-Trento 4-1, Caravaggio-Pergolettese 1-0, Castellana-Caronnese 0-2, Darfo Boario-Mapello 1-3, Fersina Perginese-Olginetese 1-2, Ponte San Pietro-Mezzocorona 2-1, Sant'Angelo-Pro Sesto 2-2, San Giorgio-Alzano Cene 1-2, Voghera-Atl.Montichiari 3-0.
Classifica: Caronnese 25; Ponte San Pietro e Pergolettese 20; Olginatese 19; Voghera 16; Lecco (-3), Aurora Seriate, Caravaggio e Pro Sesto 12; Seregno 11; Atl.Montichiari, Mapello e Alzano Cene 10; Darfo Boario (-1) e Mezzocorona 9; Castellana, Fersina Perginese e San Giorgio 8; Sant’Angelo 6; Trento 4.
Commento: riprende la marcia la Caronnese che approfitta del passo falso della Pergolettese per allungare in classifica, riprende a vincere anche il Ponte San Pietro, mentre alle spalle del Voghera si apre una lotta serrata per evitare le zone basse della classifica dove tutti sono coinvolti ad eccezione, forse del Trento.
Prossimo turno – 10^ Giornata - 28/10/2012: Alzano Cene-Voghera, Atl.Montichiari-Fersina Perginese, Caronnese-Caravaggio, Mapello-Lecco, Mezzocorona-Aurora Seriate, Olginatese-Sant'Angelo, Pergolettese-San Giorgio, Pro Sesto-Darfo Boario, Trento-Ponte San Pietro, Seregno-Castellana.
 
Girone C - 9^ Giornata - 21/10/2012: Belluno-Trissino 1-0, Cerea-San Paolo 2-1, Clodiense-Kras Repen 2-0, Este-Sacilese 0-2, Giorgione- Delta Porto Tolle 0-1, Real Vicenza-Legnago 1-0, Sanvitese-Pordenone 1-1, Tamai-Sambonifacese 0-1, Union Quinto-Sandonà Jesolo 1-3, Virtus Vecomp-Montebelluna 5-1.
Classifica: Pordenone e Virtus Vecomp 20; Sambonifacese e Clodiense 19; Real Vicenza 18; Cerea e Delta Porto Tolle 15; Legnago e San Paolo 14; Sandonà e Belluno 13; Este, Trissino, Sacilese e Montebelluna 12; Giorgione 9; Kras Repen e Tamai 6; Sanvitese 2; Union Quinto 1.
Commento: classifica corta con la Virtus Vecomp che acciuffa il Pordenone, ma la coppia ha alle spalle una concorrenza agguerrita; risale il Delta Porto Tolle, mentre più definita sembra la situazione in coda dove Union Quinto e Sanvitese sembrano già tagliate fuori e si accende anche qui la lotta per non rimanere invischiati in basso.
Prossimo turno - 10^ Giornata - 28/10/2012: Delta Porto Tolle-Clodiense, Kras Repen-Este, Legnago-Sanvitese, Montebelluna-Real Vicenza, Pordenone-Belluno, Sacilese-Virtus Vecomp, Sambonifacese-Giorgione, San Paolo-Union Quinto, Sandonà Jesolo-Tamai, Trissino-Cerea.
 
Girone D - 8^ Giornata - 21/10/2012: Atl.Castenaso-Fortis Juve 0-0, Bagnolese-Rosignano 2-1, Massese-Lucchese 2-0, Pistoiese-Mezzolara 1-2, Real Spal-Forcoli 4-0, Riccione-Formigine 0-1, San Miniato T.- Camaiore 2-1, V.Castelfranco-Atl.Pro Piacenza 1-2, V.Pavullese-Fidenza 1-2.
Classifica: Lucchese e Mezzolara 17; San Miniato T. 16; Pistoiese e Atl.Pro Piacenza 15; Atl.Castenaso, Formigine e Real Spal 14; Fidenza e Massese 13; Fortis Juve 12; Camaiore 9; Forcoli, Virtus Castelfranco e Rosignano 7; Virtus Pavullese 6; Bagnolese 5; Riccione -1.
Commento: sembra questo il girone più combattuto e quindi più attraente, ci sono infatti dieci squadre racchiuse in quattro punti e nessuna sembra avere la connotazione di protagonista, l’incertezza regna sovrana, così come in coda dove, a parte il Riccione, ma questa è un’altra storia, anche la Bagnolese ritorna in lizza dopo la vittoria sul Rosignano.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Camaiore-Massese, Fidenza-San Miniato T., Forcoli-V.Pavullese, Formigine-V.Castelfranco, Fortis Juve-Pistoiese, Lucchese-Atl.Castenaso, Mezzolara-Atl.Pro Piacenza, Real Spal-Bagnolese, Rosignano-Riccione.
 
Girone E - 8^ Giornata - 21/10/2012: Arezzo-Viterbese 2-3, Bastia-Voluntas Spoleto 0-1, Castel Rigone-Deruta 4-1, Fiesole Caldine-Pianese 0-1, Flaminia Civita-Sporting Trestina 3-2, Lanciotto-Casacastalda 0-2, Pontevecchio-Sansepolcro 2-1, Scandicci-Pierantonio 2-0, Todi-Sporting Terni 0-3.
Classifica: Sansepolcro 21; Casacastalda 17; Viterbese 14; Lanciotto e Voluntas Spoleto 13; Sporting Trestina, Fiesolecaldine e Pontevecchio 11; Sporting Terni e Arezzo 10; Deruta, Castel Rigone, Pierantonio, Pianese, Scandicci e Bastia 9; Todi 7; Flaminia Civita 6.
Commento: cade la capolista e ne approfittano Casacastalda e Viterbese per accorciare le distanze; il girone presenta una classifica cortissima con una grande ammucchiata in coda con ben sei squadre a nove punti, e dove rientra in lizza anche il Flaminia Civita che ottiene una bella vittoria sul Trestina.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Casacastalda-Fiesole Caldine, Castel Rigone-Todi, Deruta-Bastia, Pianese-Arezzo, Sansepolcro-Pierantonio, Sporting Terni-Flaminia Civita, Sporting Trestina-Scandicci, Viterbese-Pontevecchio, Voluntas Spoleto-Lanciotto.
 
Girone F - 8^ Giornata - 21/10/2012: Amiternina-San Cesareo 0-2, Città di Marino-Ancona 1-1, Fidene-Maceratese 3-0, Isernia-Astrea 2-1, Recanatese-Olympia Agnonese 0-3, Sambenedettese-Jesina 3-2, San Nicolò-Renato Curi Angolana 0-1, Termoli-Celano 1-0, Vis Pesaro-Civitanovese 2-1.
Classifica: Sambenedettese, Vis Pesaro e San Cesareo 17; Ancona 16; Olympia Agnonese 15; Astrea 14; Jesina e Maceratese 13; Termoli e Isernia 12; Renato Curi Angolana 10; Amiternina 8; Fidene 7; Recanatese 6; San Nicolò 5; Civitanovese e Celano 4; Città di Marino 3.
Commento: altro girone assai intrigato con ben tre squadre in testa e con una muta di inseguitori che incalzano da presso, sono in sei a lottare per la testa della classifica; grande lotta anche in coda, dove ancora non vi è nulla di definitivo e dove i risultati alterni aprono ad ogni soluzione.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Ancona-Recanatese, Astrea-Renato Curi Angolana, Celano-Sambenedettese, Civitanovese-Fidene, Jesina-Amiternina, Maceratese-Isernia, Olympia Agnonese-San Nicolò, San Cesareo-Vis Pesaro, Termoli-Città di Marino.
 
Girone G - 8^ Giornata - 21/10/2012: Anziolavinio-Progetto S.Elia 3-0, Arzachena-Casertana 2-1, Cynthia-Torres 2-1, Ginnastica Sora-Real Hyria 2-0, Lupa Frascati-Torre Neapolis 1-1, Ostiamare-Budoni 2-2, Porto Torres-Civitavecchia 1-1, Sarnese-Palestrina 2-1, Selargius-Isola Liri 3-1.
Classifica: Torre Neapolis 20; Sarnese e Ginnastica Sora 19; Torres e Lupa Frascati 17; Casertana 13; Budoni 12; Porto Torres 11; Arzachena 9; Civitavecchia, Anziolavinio, Palestrina e Isola Liri 8; Cynthia e Progetto S’Elia 7; Real Hyria e Selargius 5; Ostiamare 4.
Commento: frena la capolista Torre Neapolis e la Sarnese ed il Sora ne approfittano per portarsi a ridosso, seguono Torres e Lupa Frascati pronte ad approfittare di qualche cedimento in testa; in coda dieci squadre nell’arco di cinque punti, che lottano con uguale intensità per evitare retrocessione e play out.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Budoni-Progetto S.Elia, Casertana-Ostiamare, Civitavecchia-Lupa Frascati, Isola Liri-Sarnese, Palestrina-Anziolavinio, Porto Torres-Selargius, Real Hyria-Arzachena, Torre Neapolis-Cynthia, Torres-Ginnastica Sora.
 
Girone H – 8^ Giornata - 21/10/2012: Ars Labor Grottaglie-Pomigliano 0-2, Bisceglie-Battipagliese 4-2, Campania-Francavilla Sinni 0-0, Città di Brindisi-Ischia 0-3, Città di Potenza-Taranto 2-0, Matera-San Felice Gladiator 0-1, Nardò-Monospolis 1-0, Puteolana-Fortis Trani 1-2, Sant'Antonio Abate-Foggia 0-0.
Classifica: Ischia 21; Gladiator 20; Matera 16; Bisceglie e Pomigliano 15; Monospolis 14; Foggia e Francavilla Sinni 12; Città di Brindisi e Battipagliese 11; Nardò 10; Campania 9; S.Antonio Abate 8; Fortis Trani, Taranto e Puteolana 7; Potenza 4; Ars Labor Grottaglie 1.
Commento: prosegue la marcia dell’Ischia ma il Gladiator non demorde ed insegue da presso, segue un gruppetto di sei squadre che lotta per i play off; grande ammucchiata anche in coda, con la sola eccezione del Grottaglie ancora fermo ed il Potenza che non riesce ad uscire dalle secche del penultimo posto.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Battipagliese-Puteolana, Foggia-Matera, Fortis Trani-Città di Brindisi, Francavilla Sinni-Nardò, Ischia-Monospolis, Pomigliano-Bisceglie, San Felice Gladiator-Ars Labor Grottaglie, Sant'Antonio Abate-Città di Potenza, Taranto-Campania.
 
Girone I - 8^ Giornata - 21/10/2012: Agropoli-Noto 2-0, Città di Messina-Nissa 1-0, Comp.Normanno-Nuova Cosenza 0-1, Gelbison Vallo Lucania-Pro Cavese 0-0, Montalto-Ragusa 3-1, Palazzolo-Messina 0-3, Ribera-Acireale 2-1, Sambiase-Savoia 1-1, Vibonese-Licata 1-2.
Classifica: Gelbison 18; Messina 17; Savoia, Nuova Cosenza e Città di Messina 16; Montalto e Agropoli 13; Comp.Normanno 12; Ragusa e Sambiase 11; Ribera e Vibonese 10;  Pro Cavese 8; Licata 6; Palazzolo e Acireale 5; Noto e Nissa 4.
Commento: rallenta il Gelbison e si rifanno sotto le due messinesi il Savoia ed il Cosenza, sembra proprio lotta a cinque, abbiamo poi una fascia di mezzo e una zona retrocessione che vede implicate quasi esclusivamente squadre siciliane; buona vittoria del Licata, mentre scivola in basso la Nissa.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 28/10/2012: Acireale-Città di Messina, Licata-Gelbison Valle Lucania, Messina-Vibonese, Nissa-Montalto, Noto-Ribera, Nuova Cosenza-Palazzolo, Pro Cavese-Sambiase, Ragusa-Comp.Normanno, Savoia-Agropoli.
Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione