Ripescaggi D 2012 2013 ecco tutti i criteri

Share

Con la conclusione degli Spareggi Nazionali di Eccellenza, e purtroppo l'eliminazione di Sommese e Villa d'Almè al secondo turno, oltre all'Aurora Travagliato, caduta nel primo turno per mano del Trento, tornano d'attualità i criteri sui ripescaggi, utili ovviamente qualora si dovesse fare richiesta di ammissione in Serie D. In quest'ottica, riproponiamo il comunicato emesso dalla LND, con tutti i criteri (con tanto di punteggio attribuito) per l'ammissione nella categoria superiore.

BACINO DI UTENZA
Società avente sede in capoluogo di regione …………………………………………………..………………….… punti 4
Società avente sede in capoluogo di provincia ………………………………………………..…….. punti 3
Società avente sede in comune con popolazione superiore a 50.000 abitanti …………….……..… punti 2
Società avente sede in comune con popolazione inferiore a 50.000 abitanti ……………..………….. punti 1

MERITI SPORTIVI
Società perdente 2° turno spareggi Eccellenza………………………………………………………………………… punti 6
Società perdente 1° turno spareggi Eccellenza …………………………………………………………………………punti 3
Società partecipante fase Nazionale Coppa Italia di Eccllenza………………………………………………….punti 2
Società perdente la gara di Finale di Coppa Italia di Eccellenza………………………………………………..punti 4

VALUTAZIONI AGGIUNTIVE
Per ogni anno di appartenenza al Campionato di Serie D (2008/2009 – 2009/2010 – 2010/2011)………………………… punti 3
Per ogni anno di appartenenza al Campionato Regionale di Eccellenza (2008/2009 – 2009/2010 – 2010/2011)…..punti 2
Per la partecipazione all’ultima Assemplea Elettiva Regionale fino alla data del 31.3.2012…………………………………..punti 1
Società che ha anche partecipato ai Campionati Nazionali organizzati dalla Divisione Calcio Femminile della LND (2009/2010 – 2010/2011 – 2011/2012)…………………………………………………………………………………………………………………………………………….punti 1

VOLUME ATTIVITA’ GIOVANILE
Società partecipante al Campionato Regionale Allievi ss. 2011/2012…………………………………………………………………………….punti 5
Società partecipante al Campionato Regionale Giovanissimi ss. 2011/2012………………………………………………………………..punti 5
Società partecipante al Campionato Provinciale Giovanissimi ss. 2011/2012……………………………………………………………….punti 3
Società partecipante al Campionato Provinciale Allievi ss. 2011/2012……………………………………………………………………………punti 3
Società parteipante al Torneo Esordienti ss. 2011/2012 …………………………………………………………………………………………………punti 1
Società parteipante al Torneo Pulcini ss. 2011/2012 ……………………………………………………………………………………………………….punti 1
Società vincente Titolo Italiano Juniores conseguito in una delle stagioni 2009/2010 – 2010/2011 – 2011/2012……………punti 5
Società vincente Titolo Italiano Allievi conseguito in una delle stagioni 2009/2010 – 2010/2011 – 2011/2012…………………punti 3
Società vincente Titolo Italiano Giovanissimi conseguito in una delle stagioni 2009/2010 – 2010/2011 – 2011/2012……. punti 5

MERITI DISCIPLINARI (per l’attività svolta nelle stagioni 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012
(i punteggi non sono cumulabili)
Società vincente Premio Disciplina Campionato di Eccellenza (proprio girone) ………………………………………………………………punti 5
Società 2° classificata Premio Disciplina Campionato di Eccellenza (proprio girone) …………………………………………………….punti 3
Società 3° classificata Premio Disciplina Campionato di Eccellenza (proprio girone) ……………………………………………………..punti 2

VALUTAZIONE IMPIANTO
Punteggio variabile da 1 a 5 punti in relazione alle condizioni generali dell’impianto considerato in rapporto alle seguenti caratteristiche:
1) Verbale Commissione Provinciale o Comunale di Vigilanza
2) Servizi aggiuntivi
3) Capienza delle Tribune
4) Condizioni spogliatoi
5) Impianto di illuminazione
6) Dotazione di manto in erba naturale o artificiale
Non sarà assegnato alcun punteggio a quelle Società che abbiano giocato, in deroga, su impianti aventi sede in comuni diversi e che non rispettano le disposizioni previste dal Regolamento Impianti Sportivi ovvero che abbiano giocato in deroga sul proprio impianto (fatte salve eventuali disposizioni e/o normative in materia stabilite dalla F.I.G.C.).

DETRAZIONI – PENALITÀ (relative al campionato 2011/2012)
Per ogni squalifica (o sospensione) del campo di gioco per una gara ……………………………………… punti -2
Per ogni punto di penalizzazione in classifica ……………………………………………………….…………………… punti -2
Da 100 punti di penalizzazione nella Coppa Disciplina riferita al Campionato di Eccellenza… …. punti -2

N.B. Nella ipotesi di parità di punteggio fra due o più squadre le relative posizioni verranno stabilite tenendo conto della migliore posizione nella classifica finale del campionato di Eccellenza, così determinta prima della disputa dei Play-off laddove previsti, e, in caso di ulteriore parità, del miglior quoziente punti conseguiti/gare disputate.

Vengono inoltre confermate le seguenti determinazioni:
– esclusione dalla graduatoria di ripescaggio per il completamento dell’organico 2012/2013, per le società sanzionate per illecito in una delle seguenti stagioni sportive: 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012;
– esclusione dalla graduatoria di ripescaggio per il completamento dell’organico 2012/2013, per quelle società che ne abbiano beneficiato, in una delle seguenti stagioni sportive 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012.

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione