Settima giornata Serie D 2012 2013 risultati partite gironi classifiche

Share
Domenica di basso profilo sotto l’aspetto dei risultati e delle classifiche; nessun risultato, eclatante a parte il 9 a 1 rifilato dall’Ischia al Grottaglie (prima contro ultima), qualche piccola ma non del tutto inattesa sorpresa come il pari casalingo della Caronnese; nessuna squadra più a zero punti, a parte il Riccione che mantiene il suo -1 e la cui crisi appare ormai irreversibile; la crisi delle siciliane nell’ultimo girone dove in coda si trovano formazione che negli ultimi campionati hanno primeggiato (Palazzolo, Nissa) o società blasonate un tempo ai vertici del calcio professionistico nazionale (Acireale e Licata).
Capitolo allenatori: il Grottaglie ha esonerato Marcello Casu, promuovendo il suo secondo Daniele Piroscia, il cui esordio non è stato però dei più fortunati. Mentre il tecnico Di Nola è stato esonerato dalla Casertana.
Sono state segnate 216 reti con punta massima nel girone C con 31 reti.
Vediamo i risultati e le classifiche:
 
Girone A - 7^ Giornata - 14/10/2012: Bogliasco-Asti 5-1, Bra-Gozzano 2-0, Chieri-Imperia 1-0, Folgore Caratese-Trezzano 1-0, Lavagnese-Borgosesia 2-2, Novese-Sestri Levante 0-4, Santhià-Derthona 0-0, Tortona Villalvernia-Chiavari 1-0, Verbano-Verbania 1-3.
Classifica: Chieri 19; Verbania e Tortona Villalvernia 15; Bra 14; Chiavari e Lavagnese 13; Santhià 12; Sestri Levante 11; Borgosesia e Bogliasco 9; Trezzano e Folgore Caratese 7; Imperia e Derthona 6; Verbano 5; Asti 4; Novese e Gozzano 3.
Commento: piccolo allungo del Chieri che aumenta il vantaggio sulle seconde; le immediate inseguitrici sono quasi tutte delle matricole, bisogna vedere se riusciranno a tenere il passo della capolista; in coda ancora nulla di definito, si parte dal Borgosesia e fino al Gozzano che chiude la classifica, tutto può succedere.
Prossimo turno – 8^ Giornata - 21/10/2012: Asti-Folgore Caratese, Borgosesia-Novese, Chiavari-Lavagnese, Derthona-Bogliasco, Gozzano-Tortona, Imperia-Verbano, Sestri Levante-Santhià, Trezzano-Chieri, Verbania-Bra.
 
Girone B - 8^ Giornata - 14/10/2012: Alzano Cene-Sant'Angelo 2-2, Atl.Montichiari-Darfo Boario 0-1, Caravaggio-Voghera 0-1, Caronnese-San Giorgio 1-1, Mapello-Aurora Seriate 1-1, Mezzocorona-Seregno 2-3, Olginatese-Lecco 0-0, Pergolettese-Fersina Perginese 1-0, Pro Sesto-Ponte San Pietro 0-3, Trento-Castellana 2-1.
Classifica: Caronnese 22; Pergolettese 20; Ponte San Pietro 17; Olginatese 16; Voghera 13; Pro Sesto e Seregno 11; Atl.Montichiari  10; Lecco (-3), Aurora Seriate, Darfo Boario (-1), Mezzocorona e Caravaggio 9; Castellana, Fersina Perginese e San Giorgio 8; Mapello e Alzano Cene 7; Sant’Angelo 5; Trento 4.
Commento: passo falso casalingo della capolista Caronnese, ne approfitta la Pergolettese per accorciare le distanze, seguono Ponte San Pietro e Olginatese; c’è poi un gruppo abbastanza nutrito di centro classifica ed una zona retrocessione anch’essa abbastanza affollata, dove si segnala il Trento che conquista la prima vittoria stagionale.
Prossimo turno – 9^ Giornata - 21/10/2012: Aurora Seriate-Seregno, Lecco-Trento, Caravaggio-Pergolettese, Castellana-Caronnese, Darfo Boario-Mapello, Fersina Perginese-Olginetese, Ponte San Pietro-Mezzocorona, Sant'Angelo-Pro Sesto, San Giorgio-Alzano Cene, Voghera-Atl.Montichiari.
 
Girone C - 8^ Giornata - 14/10/2012: Clodiense-Virtus Vecomp 2-1, Delta Porto Tolle-Este 2-1, Kras Repen-Real Vicenza 2-4, Legnago-Cerea 1-1, Montebelluna-Belluno 1-3, Pordenone-Union Quinto 2-1, Sacilese-Sanvitese 1-1, San Paolo-Giorgione 1-0, Sandonà Jesolo-Sambonifacese 0-3, Trissino-Tamai 2-2. 
Classifica: Pordenone 19; Virtus Vecomp 17; Sambonifacese e Clodiense 16; Real Vicenza 15; Legnago e San Paolo 14; Este, Delta Porto Tolle, Trissino, Cerea e Montebelluna 12; Sandonà e Belluno 10; Sacilese e Giorgione 9; Kras Repen e Tamai 6; Union Quinto e Sanvitese 1.
Commento: alternanza al vertice con il Pordenone che scavalca la Virtus Vecomp, ma la classifica è corta e le altre incalzano; poi gruppo di centro classifica con Este e Delta Porto Tolle che cercano di inserirsi nel gruppo di testa e zona retrocessione che vede la Sanvitese conquistare il primo punto, in verità successo effimero visto il distacco dalla terz’ultima.
Prossimo turno - 9^ Giornata - 21/10/2012: Belluno-Trissino, Cerea-San Paolo, Clodiense-Kras Repen, Este-Sacilese, Giorgione- Delta Porto Tolle, Real Vicenza-Legnago, Sanvitese-Pordenone, Tamai-Sambonifacese, Union Quinto-Sandonà Jesolo, Virtus Vecomp-Montebelluna.
 
Girone D - 7^ Giornata - 14/10/2012: Atl.Pro Piacenza-Massese 1-1, Camaiore-V.Castelfranco 2-2, Fidenza-Riccione 2-0, Forcoli-Bagnolese 1-0, Formigine-Pistoiese 0-0, Fortis Juve-V.Pavullese 2-1, Lucchese-Real Spal 1-0, Mezzolara-San Miniato T. 3-5, Rosignano-Atl.Castenaso 1-2.
Classifica: Lucchese 17; Pistoiese 15; Mezzolara 14; San Miniato T. e Atl.Castenaso 13; Atl.Pro Piacenza 12; Fortis Juve, Formigine e Real Spal 11; Fidenza e Massese 10; Camaiore 9; Forcoli, Virtus Castelfranco e Rosignano 7; Virtus Pavullese 6; Bagnolese 2; Riccione -1.
Commento: si scinde il trio di testa, va in testa la Lucchese ma il distacco dalle altre è minimo e non bisogna dimenticare San Miniato e Castenaso, folto il gruppo di centro e di bassa classifica che si fonde l’un con l’altro, con l’eccezione della Bagnolese e del Riccione ancora al palo.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Atl.Castenaso-Fortis Juve, Bagnolese-Rosignano, Massese-Lucchese, Pistoiese-Mezzolara, Real Spal-Forcoli, Riccione-Formigine, San Miniato T.- Camaiore, V.Castelfranco-Atl.Pro Piacenza, V.Pavullese-Fidenza.
 
Girone E - 7^ Giornata - 14/10/2012: Casacastalda-Scandicci 3-0, Deruta-Todi 4-0, Pianese-Castel Rigone 1-0, Pierantonio-Fiesole Caldine 2-0, Sansepolcro-Lanciotto 1-0, Sporting Terni-Arezzo 0-2, Sporting Trestina-Pontevecchio 4-3, Viterbese-Bastia 1-1, Voluntas Spoleto-Flamina Civita 2-1.
Classifica: Sansepolcro 21; Casacastalda 14; Lanciotto 13; Sporting Trestina, Fiesolecaldine e Viterbese 11; Arezzo e Voluntas Spoleto 10; Pierantonio, Deruta e Bastia 9; Pontevecchio 8; Sporting Terni e Todi 7; Pianese, Castel Rigone e Scandicci 6; Flaminia Civita 3.
Commento: prende il largo il Sansepolcro battendo nello scontro diretto il Lanciotto; va al secondo posto il Casacastalda ma il distacco è pesante e già si pensa ai play off; in coda lotta apertissima per i play out anche se il Flaminia deve darsi una mossa se vuole evitare la retrocessione diretta.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Arezzo-Viterbese, Bastia-Voluntas Spoleto, Castel Rigone-Deruta, Fiesole Caldine-Pianese, Flaminia Civita-Sporting Trestina, Lanciotto-Casacastalda, Pontevecchio-Sansepolcro, Scandicci-Pierantonio, Todi-Sporting Terni.
 
Girone F - 7^ Giornata - 14/10/2012: Ancona-Fidene 5-0, Astrea-Amiternina 2-1, Celano-Città di Marino 1-1, Civitanovese-Termoli 0-1, Jesina-Recanatese 4-1, Maceratese-Sambenedettese 0-3, Olympia Agnonese-Isernia 1-2, Renato Curi Angolana-Vis Pesaro 1-1, San Cesareo-San Nicolò 2-0.
Classifica: Ancona 15; Sambenedettese, Vis Pesaro, San Cesareo e Astrea 14; Jesina e Maceratese 13; Olympia Agnonese 12; Termoli e Isernia 9; Amiternina 8; Renato Curi Angolana 7; Recanatese 6; San Nicolò 5; Civitanovese, Celano e Fidene 4; Città di Marino 2.
Commento: va in testa l’Ancona, ma la lotta è serratissima per una classifica cortissima se si considera che alle spalle della capolista sono ben sette le squadre inseguitrici racchiuse in due punti e a tre punti dalla vetta; stessa situazione in coda con ben nove squadre in cinque punti con l’eccezione del Marino sorprendentemente ultimo a due punti.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Amiternina-San Cesareo, Città di Marino-Ancona, Fidene-Maceratese, Isernia-Astrea, Recanatese-Olympia Agnonese, Sambenedettese-Jesina, San Nicolò-Renato Curi Angolana, Termoli-Celano, Vis Pesaro-Civitanovese.
 
Girone G - 7^ Giornata - 14/10/2012: Budoni-Cynthia 4-1, Casertana-Lupa Frascati 0-1, Civitavecchia-Selargius 1-0, Isola Liri-Arzachena 0-0, Palestrina-Ostiamare 2-0, Progetto S.Elia-Ginnastina Sora 3-1, Real Hyria-Portotorres 1-4, Torre Neapolis-Sarnese 2-1, Torres-Anziolavinio 1-0.
Classifica: Torre Neapolis 19; Torres 17; Ginnastica Sora, Sarnese e Lupa Frascati 16; Casertana 13; Budoni 11; Porto Torres 10; Palestrina e Isola Liri 8; Civitavecchia e Progetto S’Elia 7; Arzachena 6; Real Hyria e Anziolavinio 5; Cynthia 4; Ostiamare 3; Selargius 2.
Commento: alternanza in testa, questa settimana tocca al Torre Neapolis che blocca la Sarnese in leggera crisi, inseguono in quattro; poi un folto raggruppamento di centro classifica con un occhio alla zona bassa, dopo chiude il Selargius che però insegue da presso tutte le altre.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Anziolavinio-Progetto S.Elia, Arzachena-Casertana, Cynthia-Torres, Ginnastica Sora-Real Hyria, Lupa Frascati-Torre Neapolis, Ostiamare-Budoni, Porto Torres-Civitavecchia, Sarnese-Palestrina, Selargius-Isola Liri.
 
Girone H – 7^ Giornata - 14/10/2012: Battipagliese-Sant'Antonio Abate 0-1, Foggia-Città di Potenza 4-0, Fortis Trani-Matera 1-2, Francavilla Sinni-Città di Brindisi 2-1, Ischia-Ars Labor Grottaglie 9-1, Monospolis-Bisceglie 0-0, Pomigliano-Nardò 2-1, San Felice Gladiator-Campania 1-0, Taranto-Puteolana 2-0.
Classifica: Ischia 18; Gladiator 17; Matera 16; Monospolis 14; Bisceglie e Pomigliano 12; Città di Brindisi, Battipagliese, Foggia e Francavilla Sinni 11; Campania e S.Antonio Abate 8; Taranto, Nardò e Puteolana 7; Fortis Trani 4; Ars Labor Grottaglie e Potenza 1.
Commento: Ischia capolista esagerata con un punteggio supertennistico sul Grottaglie, inseguono Gladiator e Matera anch’esse vittoriose, poi un gruppo che si può agganciare alle prime posizioni guidato dal Monopoli; in coda al palo ed ultime Grottaglie e Potenza che si staccano da un altro gruppo che lotta per non rimanere invischiato nei bassifondi della classifica.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Ars Labor Grottaglie-Pomigliano, Bisceglie-Battipagliese, Campania-Francavilla Sinni, Città di Brindisi-Ischia, Città di Potenza-Taranto, Matera-San Felice Gladiator, Nardò-Monospolis, Puteolana-Fortis Trani, Sant'Antonio Abate-Foggia.
 
Girone I - 7^ Giornata - 14/10/2012: Acireale-Agropoli 0-0, Licata-Palazzolo 2-2, Messina-Comp.Normanno 0-0, Nissa-Ribera 0-0, Nuova Cosenza-Montalto 0-3, Pro Cavese-Vibonese 2-1, Ragusa-Città di Messina 0-1, Sambiase-Gelbison Valle Lucania 0-2, Savoia-Noto 3-0.
Classifica: Gelbison 17; Savoia 15; Messina 14; Nuova Cosenza e Città di Messina 13; Comp.Normanno 12; Ragusa 11; Montalto, Agropoli, Vibonese e Sambiase 10;  Ribera e Pro Cavese 7; Palazzolo e Acireale 5; Noto e Nissa 4; Licata 3.
Commento: rimane in testa il Sambiase che cambia inseguitore, alle sue spalle si trova adesso il Savoia, mentre rallenta il Cosenza e si fanno sotto le due messinesi; un gruppone di centro classifica e poi la zona rossa che, quest’anno sembra destinata a diventare una zona solo ed esclusivamente siciliana, sono infatti ben sette le squadre dell’isola interessate.
Prossimo turno - 8^ Giornata - 21/10/2012: Agropoli-Noto, Città di Messina-Nissa, Comp.Normanno-Nuova Cosenza, Gelbison Vallo Lucania-Pro Cavese, Montalto-Ragusa, Palazzolo-Messina, Ribera-Acireale, Sambiase-Savoia, Vibonese-Licata.
Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione