Nav view search

Navigazione

Cerca

Fantacalcio Milan 2014-2015 Giocatori su cui puntare



Ecco i giocatori della Milan su cui puntare all'asta estiva del fantacalcio:

Michael Agazzi

Età: 29 anni

Ruolo: Portiere

RUOLO E CARATTERISTICHE: Le caratteristiche di Michael Agazzi sono note ai molti e per questo ci limitiamo a descriverne le doti principali. Alto 189 cm con un peso di 85 Kg, si presenta come un portiere ben piazzato, ma comunque non dei più fisici della serie A. Le doti più visibili sono certamente la sua agilità e i suoi riflessi; tra i pali sembra, infatti, un vero e proprio felino. Non eccelle, comunque, con i piedi e i suoi rinvi sono spesso imprecisi. Altra pecca di notevole importanza è la sua disattenzione tra i pali. Troppo spesso si fa trovare poco pronto e le sue disattenzioni lo hanno portato diverse volte a subire gol abbastanza rocamboleschi.

Nell ultimo anno una media voto di 5,93 con 36 gol subiti su 23 presenze ed 1 rigore parato.

Alex Rodrigo Dias da Costa

Età: 32 anni

Nazionalità: Brasiliana

Ruolo: Difensore Centrale

CARATTERISTICHE TECNICHE 
Difensore centrale, forte fisicamente (è alto 188cm), imbattibile nel gioco aereo, è dotato di un’ottima progressione. Tiro potentissimo, ha un ottimo feeling con il gol, sia di testa che su punizione. Forte nell’uno contro uno, carismatico e cuore pulsante delle difese in cui ha giocato. Ovviamente l’età, 32 anni, non è dalla sua parte.

IL SUO 2013/14 - E' reduce da una delle sue migliori stagioni in carriera: ha vinto la Ligue 1 con il Paris Saint Germain di Blanc facendo coppia fissa con Thiago Silva, nonostante nelle previsioni estive veniva dato alle spalle del rampante Marquinhos, rimasto invece chiuso dal più esperto connazionale. 42 presenze e 3 goal tra campionato e coppe, è risultato il primo giocatore della Ligue 1 per percentuale di passaggi riusciti in stagione, con il 95,7%.

NEL MILAN - Esperienza, leadership, fisicità: Alex sarà il nuovo perno della retroguardia rossonera, che aveva bisogno di trovare certezze dopo le tante difficoltà della scorsa stagione. Nelle idee di Inzaghi e della società dovrà far coppia con Rami. Dopo Thiago Silva un altro brasiliano torna dunque a guidare la difesa del Milan: Alex non ha la classe dell'ex 33 rossonero ma può affermarsi in poco tempo come uno dei migliori centrali della prossima Serie A.

Jérémy Ménez

Età: 27 anni

Nazionalità: Francese

Ruolo: Trequartista/Esterno d’attacco/Seconda punta 

Caratteristiche tecniche: Ménez abbina grandissime doti nel controllo palla e nel dribbling a una progressione bruciante nel breve: questo fa di lui un esterno pericolosissimo nell’1 contro 1, in grado sia di accentrarsi per cercare la conclusione (è abile sia con il piede destro, suo preferito, che col mancino, ndr) sia di puntare il fondo per crossare. Buon feeling con il gol, predilige però seminare scompiglio nella difesa per poi fornire l’assist decisivo ai compagni. Per quanto disponibile e generoso nei ripiegamenti difensivi, si esprime al meglio se schierato vicino all’area avversaria e deresponsabilizzato da compiti di copertura.

Modulo preferito: 4-2-3-1 o 4-3-3, agendo da esterno destro. Non disdegna però la zona centrale del campo, potrebbe dunque adattarsi anche al 4-3-2-1 o al 4-3-1-2 come trequartista/seconda punta.

Stephan Kareem El Shaarawy

Ruolo Attaccante

Le qualità del Faraone sono sotto gli occhi di tutti: dribbling, ottimo tiro, precisione, facilità d’inserimento tra gli spazi, estro e tecnica da vendere. Soprattutto è capace di spezzare l’equilibrio di una partita. Trequartista, esterno d'attacco o seconda punta, ama partire da lontano soprattutto da sinistra per poi accentrarsi e liberare il suo destro naturale. Ma vista la sua giovane età è ancora plasmabile in tutti i ruoli dell'attacco, sfruttando tutte le sue caratteristiche: velocità, dribbling, piedi di velluto che sanno servire assist millimetrici e finalizzare con tocchi da biliardo o spettacolari tiri a giro.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

eXTReMe Tracker