Graduatoria Ripescaggi Serie D 2018 2019

Share

Procedono gli step per la prossima stagione di Serie D. In attesa di conoscere il numero di posti vacanti per completare l’organico, ecco la graduatoria delle società ritenute idonee per il ripescaggio nel massimo campionato dilettantistico. Al momento ci sono sicuramente slot liberi, numero che potrebbe crescere nell’eventualità di ripescaggi in Serie C o di veto del Consiglio Direttivo,  visto il parere della CO.VI.SO.D e Covisoc., per i club non ritenuti in possesso dei requisiti necessari.

Le modalità di ripescaggio stabiliscono che saranno ammesse, in ordine alternato, una società della graduatoria delle perdenti gli spareggi tra le seconde di Eccellenza (I e II turno) e una Società della graduatoria di Serie D perdenti Play-out e retrocesse a seguito di distacco superiore a 8 punti.

SOCIETA’ PERDENTI SPAREGGI SECONDE DI ECCELLENZA (I e II turno, s.s. 2018

SOCIETA’ SERIE D PERDENTI PLAY-OUT E RETROCESSE A SEGUITO DI DISTACCO SUPERIORE PUNTI 8, s.s. 2018

In caso di ulteriore vacanza di organico, dopo aver esaurito le graduatorie citate, saranno ammessi i club retrocessi direttamente e, in seconda battuta, quelli provenienti dai Campionati di Eccellenza ma non partecipanti alla fase nazionale delle gare spareggio-promozione tra le seconde classificate.

SOCIETA’ SERIE D RETROCESSE DIRETTAMENTE, s.s. 2018

SOCIETA’ ECCELLENZA


Non sono state inserite in graduatoria le domande presentate da:

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione