Squadre a rischio fallimento Serie D 2013

Share
La stagione 2013-2014 pare che vedrà molti fallimenti nel campionato di Serie D. Le prime a rischiare sono i club retrocessi dalla Legapro, ossia su tutti Fondi, Saint-Christophe Vallée d'Aoste, Alma Juve Fano, Aurora Milazzo e Casale. Poi ci sono da valutare le situazioni di alcuni club che ad oggi non sembrano così rosee: è il caso del Rimini (che in caso di retrocessione in Serie D non avrebbe una solidità economica tale da affrontare il campionato - si parla già per l'ennesima volta dell'acquisizione del titolo del Riccione in caso di Serie D - ) oltre che di vari club dell'Interregionale, vale a dire: Ribera, Licata, Comprensorio Montalto (titolo verso l'ASD SS Rende?), Sarnese (titolo verso Angri?), Arzachena (forse titolo verso Alghero?), Ctl Campania (titolo conteso tra Sant'Antonio Abate, Afragola e Eboli), Gladiator San Felice (rimasta senza Presidente ed in direzione Savoia - Torre Annunziata -). Situazione particolari anche per Atletico Arezzo e il titolo di Francavilla Sinni (che cerca nuovi investitori).
Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione