Handicap Asiatico: cos’è e differenze con handicap classico

Share

La prima differenza è che con l’handicap asiatico è possibile scommettere solo sulla vittoria della squadra in casa o solo sulla vittoria della squadra in trasferta. In caso di pareggio ottenuto grazie all’handicap, si ha diritto al rimborso del totale scommesso, che in alcuni casi è parziale.

Inoltre il valore espresso tra parentesi è sempre riferito alla squadra di casa, quindi un numero negativo significa che lo svantaggio è relativo alla squadra in casa, mentre un numero positivo indica che lo svantaggio è relativo alla squadra in trasferta.

Puntando su 1AH si scommette sulla vittoria della squadra di casa considerando l’handicap, mentre puntando su 2AH si scommette sulla vittoria della squadra in trasferta, sempre considerando l’handicap.

Un’altra cosa importante con gli asian handicap sono le seguenti terminologie:

  • Scommessa vinta a metà: significa che metà importo della scommessa viene rimborsato mentre l’altra metà viene moltiplicato per la quota a formare la vincita potenziale.
  • Scommessa persa a metà: significa che metà importo della scommessa viene rimborsato ed il resto perso.

La lista degli Asian Handicap con esempi pratici

La lista degli Handicap asiatici è lunga e potrebbe risultare complessa poiché necessita di uno studio maggiore rispetto alle classiche tipologie di scommesse. In tutti gli esempi prenderemo in considerazione la partita Juventus – Hellas Verona.

Asian Handicap (0)

Si tratta delle tipologia di asian handicap più semplice. La scommessa viene vinta se la squadra su cui viene applicato l’handicap vince la partita. In caso di pareggio viene ottenuto il rimborso del totale scommesso. In caso di sconfitta la scommessa è da considerarsi persa.

Esempio. Immaginiamo di puntare 1AH(0) sulla Juventus. Gli esiti possibili della scommessa saranno i seguenti:

  • Juventus vincente: la scommessa viene considerata vinta.
  • Juventus perdente: la scommessa viene considerata persa.
  • Pareggio: il bookmaker provvederà al rimborso totale dell’importo scommesso.

Chiaramente se puntassimo 2AH(0) sulla stessa partita, gli esiti si invertono a favore dello Hellas Verona:

  • Hellas Verona vincente: la scommessa viene considerata vinta.
  • Hellas Verona perdente: la scommessa viene considerata persa.
  • Pareggio: il bookmaker provvederà al rimborso totale dell’importo scommesso.

Asian Handicap (-0.5) e Asian Handicap (+0.5)

Nel primo caso (-0.5) la scommessa viene considerata vinta se la squadra in casa vince, viene considerata persa in tutti gli altri casi.

Esempio:

  • Juventus vincente: la scommessa viene considerata vinta.
  • Juventus perdente: la scommessa viene considerata persa.
  • Pareggio: la scommessa viene considerata persa.

Nel secondo caso (+0.5) è l’esatto opposto, ovvero viene considerata vinta in caso di pareggio o vittoria della squadra in trasferta, mentre viene considerata persa se la squadra in casa vince.

Esempio:

  • Hellas Verona vincente: la scommessa viene considerata vinta.
  • Pareggio: la scommessa viene considerata vinta.
  • Juventus vincente: la scommessa viene considerata persa.

Asian Handicap (-1) e Asian Handicap (+1)

Nel primo caso (-1) la scommessa è vinta se la squadra in casa vince con almeno 2 goal di scarto, esattamente come per l’Handicap classico.

Se la squadra in casa dovesse vincere per un solo goal di scarto, l’importo della scommessa viene rimborsato mentre se dovesse perdere, la scommessa è da considerarsi persa.

Esempio:

  • Juventus vincente con almeno 2 goal di scarto: la scommessa viene considerata vinta.
  • Juventus vincente con 1 solo goal di scarto: rimborso totale dell’importo scommesso.
  • Pareggio o Juventus perdente: la scommessa viene considerata persa.

Nel secondo caso (+1) la scommessa viene vinta se la squadra in trasferta vince o pareggia; viene rimborsata nel caso in cui perda per 1 solo goal di scarto; viene considerata persa se perde per 2 o più goal di scarto.

Esempio:

  • Pareggio o Hellas Verona vincente: la scommessa viene considerata vinta.
  • Hellas Verona perdente con 1 solo goal di scarto: rimborso totale dell’importo scommesso.
  • Hellas Verona perdente con almeno 2 goal di scarto: la scommessa viene considerata persa.

Asian Handicap (-1.5) e Asian Handicap (+1.5)

Nel primo caso (-1.5) la scommessa è vinta se la squadra in casa vince con almeno 2 goal di scarto, esattamente come per l’Handicap classico, mentre viene considerata persa in tutti gli altri casi.

Nel secondo caso (+1.5) la scommessa viene vinta se la squadra in trasferta vince, pareggia o perde per un solo goal di scarto; viene considerata persa se perde per 2 o più goal di scarto. Quindi nel caso in cui la partita finisse 2-1, la scommessa è vinta perché è solo 1 goal a fare la differenza, mentre se finisse 3-1 la scommessa è da considerarsi persa.

Asian Handicap (-2) e Asian Handicap (+2)

Nel primo caso (-2) la scommessa è vinta se la squadra in casa vince con almeno 3 goal di scarto, esattamente come per l’Handicap classico.

Se la squadra in casa dovesse vincere per 2 goal di scarto, l’importo della scommessa viene rimborsato mentre se dovesse vincere per un solo goal di scarto, pareggiare o perdere, la scommessa è da considerarsi persa.

Nel secondo caso (+2) la scommessa viene vinta se la squadra in trasferta vince, pareggia o perde per un solo goal di scarto; viene rimborsata se perde per 2 goal di scarto; viene considerata persa se perde per 3 o più goal di scarto.

Asian Handicap (-2.5) e Asian Handicap (+2.5)

Nel primo caso (-2.5) la scommessa è vinta se la squadra in casa vince con almeno 3 goal di scarto, esattamente come per l’Handicap classico, mentre viene considerata persa in tutti gli altri casi.

Nel secondo caso (+2.5) la scommessa viene vinta se la squadra in trasferta vince, pareggia o perde per 1 o 2 goal di scarto; viene considerata persa se perde per 3 o più goal di scarto.

 

Lo stesso procedimento viene applicato agli Asian Handicap +/-3, +/-4, +/-5, chiaramente basandosi sul valore dell’handicap.

La lista degli Asian Handicap Split Ball

Gli Asian Handicap Split Ball sono degli handicap particolari. Grazie a questa variante è possibile effettuare una sorta di doppia scommessa in una, con la possibilità di ottenere rimborsi parziali in caso di pareggio. Vediamo come.

Asian Handicap (-0.25) e Asian Handicap (+0.25)

Sia nel primo che nel secondo caso sarebbe come effettuare due scommesse asian handicap di tipo rispettivamente 0 & -0.5 e 0 & +0.5.

Nel primo caso (-0.25) se la squadra in casa vince, la scommessa è da considerarsi vinta; se perde è da considerarsi persa; se pareggia è da considerarsi persa a metà.

Esempio:

  • Juventus vincente: la scommessa è vinta.
  • Juventus perdente: la scommessa è persa.
  • Pareggio: la scommessa è persa per metà, ovvero viene effettuato un rimborso della metà dell’importo scommesso.

Nel secondo caso (+0.25) se la squadra in trasferta vince, la scommessa è da considerarsi vinta; se perde è da considerarsi persa; se pareggia è da considerarsi vinta a metà.

Esempio:

  • Hellas Verona vincente: la scommessa è vinta.
  • Hellas Verona perdente: la scommessa è persa.
  • Pareggio: la scommessa è vinta per metà, ovvero viene effettuato un rimborso della metà dell’importo scommesso mentre la metà restante viene moltiplicato per la quota ed assegnato come vincita.

Asian Handicap (-0.75) e Asian Handicap (+0.75)

Sia nel primo che nel secondo caso sarebbe come effettuare due scommesse asian handicap di tipo rispettivamente -1 & -1.5 e +1 & +1.5.

Nel primo caso (-0.75) se la squadra in casa vince con almeno 2 goal di scarto, la scommessa è da considerarsi vinta; se vince per un solo goal di scarto è da considerarsi persa per metà;  se pareggia o perde è da considerarsi persa.

Nel secondo caso (+0.75) se la squadra in trasferta vince o pareggia, la scommessa è da considerarsi vinta; se perde per un solo goal di scarto è da considerarsi vinta per metà;  se perde per 2 o più goal di scarto è da considerarsi persa.

Asian Handicap (-1.25) e Asian Handicap (+1.25)

Sia nel primo che nel secondo caso sarebbe come effettuare due scommesse asian handicap di tipo rispettivamente -1.5 & -2 e +1.5 & +2.

Nel primo caso (-1.25) se la squadra in casa vince con almeno 3 goal di scarto, la scommessa è da considerarsi vinta; se vince con 2 goal di scarto è da considerarsi vinta per metà;  se pareggia, perde o vince per un solo goal di scarto è da considerarsi persa.

Nel secondo caso (+1.25) se la squadra in trasferta vince, pareggia o perde per un solo goal di scarto, la scommessa è da considerarsi vinta; se perde per 2 goal di scarto è da considerarsi persa per metà;  se perde per 3 o più goal di scarto è da considerarsi persa.

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione