Fantacalcio Roma 2013-2014 Giocatori su cui puntare

Share


Ecco i giocatori della Roma su cui puntare all'asta estiva del fantacalcio:

Maicon
31 anni
Ruolo: Terzino destro

È riconosciuto come uno dei migliori laterali destri al mondo, date le sue qualità sia in fase difensiva e, soprattutto, in quella offensiva, essendo sempre capace di mettere in seria difficoltà le difese avversarie.È un terzino destro completo, forte fisicamente, abile e puntuale in fase di copertura; dribbling, velocità palla al piede, un eccellente cross e un buon tiro dalla distanza sono le qualità che gli permettono le sue incursioni in attacco.

Miralem Pjanic
23 anni
Ruolo: Centrocampista,trequartista

Centrocampista dotato di una buona velocità, un ottimo tiro e un eccellente visione di gioco grazie alla quale fornisce numerosi assist ai compagni. Può ricoprire sia il ruolo di intermedio di centrocampo che quello di trequartista.
Centrocampista dalla grande intelligenza tattica e dal piede buono, potrebbe essere il jolly nel gioco di Garcia e rilanciarsi a buoni livelli.
Quest'anno una media voto di 6.00 con 3 gol e 5 assist.

Erik Lamela
21 anni
Ruolo: Trequartista, attaccante esterno

Giovane trequartista mancino, dotato di tecnica sopraffina, tecnicamente molto dotato, e può giocare anche come attaccante esterno a sinistra e a destra sfruttando il suo mancino. La sua caratteristica è quella di partire da destra per poi accentrarsi e colpire sul palo lontano sfruttando il suo mancino preciso.
Veloce, con una grande progressione ed un ottimo tiro, nell'ultima stagione usato soprattutto come esterno destro si è contraddistinto per il suo spiccato senso del gol,che lo ha portato ad essere una delle giovani rivelazioni del campionato.
Quest'anno una media voto di 6.02 con 15 gol e 4 assist.

Francesco Totti
36 anni
Ruolo: Attaccante,punta centrale

Il capitano e simbolo della squadra capitolina.
L'età avanza, ma la classe cristallina non sfiorisce.
Professionista esemplare regala al fantallenatore molti assist e buoni voti trascinando spesso la squadra da solo.
Rigorista indiscusso e primo tiratore delle punizioni e dei calci d'angolo. Un usato sicuro che può regalare ancora gioie a chi investirà crediti su di lui.
Con Garcia potrebbe avere un ruolo cardine,in attesa di Destro sarà lui il terminale piu offensivo,al centro dell'attacco e non è detto che non ci resti anche con il ritorno di Mattia Destro.
Cosi come verrà impiegato da attaccante esterno per sfruttare al meglio le sue giocate.
Quest'anno una media voto di 6.56 con 12 gol,3 su rigore,11 assist.
Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Componi l'immagine per terminare la registrazione